ATTENZIONE AL NUOVO ATTACCO SPAM SU CORONAVIRUS

Nelle ultime ore, i SophosLabs hanno scoperto un nuovo attacco spam via email che colpisce gli utenti italiani sfruttando l’emergenza Coronavirus. La mail incriminata include un link a un presunto documento informativo dedicato alle precauzioni da adottare per prevenire l’infezione, ma in realtà contiene un malware Trickbot. Alcuni importanti consigli: Non sentirti mai obbligato a[…]

Gli UTENTI sono una parte importante del sistema di sicurezza

ll ransomware può ormai essere considerato come una delle più grandi piaghe informatiche di questo decennio. Proprio a causa della sua pericolosità, per potersi difendere non basta un solo strumento, ma servono una serie di elementi: un buon antivirus, degli utenti consapevoli e delle accurate misure preventive, e nonostante tutto potrebbe non essere abbastanza. GLI[…]

Sorebrect, il ransomware “fileless” che lavora nella memoria di Windows

I primi attacchi si sono verificati un mesetto fa in Canada, Cina, Croazia, Giappone, Italia, Messico, Russia, Stati Uniti e Taiwan e ora è stato “identificato” ufficialmente come ransomware. Si tratta di Sorebrect, che per certi versi rappresenta un’evoluzione tecnica nel panorama dei ransomware. Infatti questo è un virus di tipo “fileless” ossia è senza[…]